Rsa System

Avviso

UNI ISO 7240-19

La nuova normativa prevede sostanziali cambiamenti nell'installazione di Sistemi fissi di rivelazione e di segnalazione allarme d'incendio.

UNI ISO 7240-19:2010

Sistemi fissi di rivelazione e di segnalazione allarme d'incendio - Parte 19: Progettazione, installazione, messa in servizio, manutenzione ed esercizio dei sistemi di allarme vocale per scopi d'emergenza.

SOMMARIO

La norma specifica i requisiti per la progettazione, installazione, messa in servizio, manutenzione ed esercizio dei sistemi di allarme vocale per scopi d'emergenza, destinati principalmente a diffondere informazioni per la protezione delle vite umane all'interno di una o più specifiche aree, all'interno o all'esterno, durante un'emergenza.

DIFFERENZE SOSTANZIALI CON LA VECCHIA NORMATIVA

La nuova normativa definisce anche la certificazione per l'hardware da utilizzare per l'installazione.

  • Certificazione EN 54-16 per quanto riguarda gli amplificatori
  • Certificazione EN 54-24 pre quanto riguarda i sistemi di diffusione

DESCRIZIONE

Le norme EN 54-16 e ISO 7240-16 descrivono i requisiti, i metodi di prova e i criteri di performance per i componenti audio utilizzati nei sistemi di rilevamento e allarme antincendio. Le normative europee e internazionali derivate da questi requisiti svolgeranno senz’altro un ruolo significativo nei mercati di evacuazione audio sia in Europa che a livello internazionale. Le norme sono finalizzate in particolare ad assicurare che gli apparati di controllo e segnalazione allarme

audio forniscano la funzione di comunicazione migliore possibile per utenti, installatori, pubblico e vigili del fuoco, oltre che la totale e completa disponibilità del sistema e la sua supervisione.

In particolare, la EN54-16 svolgerà un ruolo significativo nel mercato dell’evacuazione audio in quanto gli Stati membri dell’Unione Europea avranno l’obbligo di sostituire nel prossimo futuro le loro norme nazionali locali con la norma EN54-16.