Rsa System

Avviso

Server per Virtualizzazione

 

E' importante sapere che la virtualizzazione può essere implementata anche in infrastrutture aziendali molto grandi, riducendo così i costi hardware e dei consumi energetici, e minimizzando anche i tempi di implementazione e di downtime.

E’ noto, infatti, che una crescita in quantità delle applicazioni e dei server, porta inevitabilmente a problematiche come:

  • aumento dei costi in termini di spazio (unità di armadio RAC, spazio impegnato da cavi, ecc) ;
  • consumo di elettricità del nuovo server ;
  • connettività (costo delle connessioni, delle schede in fibra ottica per eventuali collegamenti in SAN, porte impegnate sugli switch) ;
  • consumo di elettricità dei condizionatori per raffreddare il calore prodotto dal nuovo server e di utilizzo delle risorse macchina.

 

Un vantaggio innegabile della struttura virtualizzata rispetto a quella classica è senz’altro la possibilità di fare un backup realmente completo della macchina, comprese quindi le impostazioni del sistema operativo, che tante volte sono la parte più critica da ripristinare su alcuni server.

Un ulteriore vantaggio sta anche nella grande semplicità con cui è ora possibile gestire l’evoluzione tecnologica. Se un sistema hardware diventa obsoleto è possibile migrare in maniera abbastanza facile i server su macchine di ultima generazione (tra l’altro guadagnando in performance) senza dover reinstallare tutto, ma solamente reinstallando solo il sistema di emulazione e ripristinando i file delle macchine virtuali.

Virtualizzando i sistemi si ottiene uno sfruttamento molto più alto delle risorse hardware a disposizione.

Soluzione come la virtualizzazione sono ideali in situazioni dove è necessario ampliare il sistema informatico ma non c'è disponibilità di spazi per posizionare il nuovo hardware.

alt